mercoledì 30 gennaio 2013

UNA TORTA ...UN TEATRO....

Proprio così, ho fatto una torta ispirandomi ad un teatro piccolissimo.










Allora le cose sono andate così: l'associazione dei pasticceri a cui sono iscritta mi ha domandato se c'era un progetto che avessi potuto realizzare per il SIGEP nel mio spazio lavoro-tempo libero....Impresa ardua ma fra le varie tematiche è spuntato fuori ...il teatro...che io ADORO. Voi cosa pensate??? Ho accettato la sfida...anche perchè non c'erano gare per questo tema, solo esposizione. Tra il dire e il fare mi sono rimasti solo una decina di giorni...ma era troppo bello e mi sono messa sotto. Avevo in mente già tutto , mancava solo la parte finale e mi balenava nella testa qualcosa di mitologico, di magico ma anche di amore....ma non di quell'amore romantico, frivolo, leggero..di quell'amore difficile, drammatico, tragico. In fondo il teatro è amore, emozione, vita ma anche tragedia, tragicità, sacrificio, impegno. E allora ho cominciato con i vari schizzi e progetti per le varie impalcature, con tutti i dubbi sulla tenuta di tutta questa roba che avrebbe dovuto viaggiare per parecchi chilometri,  ma sarebbe anche dovuta arrivare  intera alla fiera di Rimini che è la più grande fiera della pasticceria e della gelateria che si svolge in Italia a livello mondiale.Insomma qualche notte insonne, il pensiero di quei palchetti mi perseguitava. A me piacciono tantissimo le dollhouses e quindi immaginavo le poltroncine del teatro e i palchetti in miniatura, ma mi sembrava una pazzia mettermi a fare una cosa del genere, non avendo oltretutto da fare solo quello. Per quanto riguarda invece la conclusione della torta ossia la parte superiore ho pensato al mito di Apollo e Dafne che narra dell'amore che lui nutre per la ninfa che però avendo donato la sua vita alla dea della caccia Diana non lo può corrispondere, di qui l'ira di Apollo e l'intervento di Penèo dio dei fiumi suo padre che per aiutarla la trasforma in albero. Non c'è che dire , mi scelgo sempre  delle cose semplici!!! Comunque è fatta !!! La torta è arrivata sana e salva, io dopo di lei ed è stato bellissimo vedere che tanta gente si fermava a fotografare, a discutere, a chiacchierare. E' stata un'esperienza bellissima, gratificante ma non per il fatto che  sarei potuta diventare famosa, ma solo perchè è bello progettare qualcosa e riuscire a farla e vedere che comunque  c'è riscontro e se ne parla e sono soddisfatta. Adesso però è già arrivato carnevale e poi subito dopo ci sarà S. Valentino e ricettine a go go. Alla prossima e se vi piacciono queste fotine fatemelo sapere.Grazie.

Nessun commento: