martedì 15 febbraio 2011

IRISH CAKE.... for my love....




A molti uomini piace più mangiare sfiziosità salate che dolci...ma non mi sono mai persa d'animo. Ci sono alcuni di questi che riescono a conquistare anche i palati più difficili e non sono assolutamente complicati, anzi... Uno di loro è  la torta di mele. Ci sono un'infinità di ricette, tutte abbastanza buone, ma quando faccio questa è proprio perchè la voglio dedicare al mio lui. Vi chiederete perchè??? E' semplice ..questo è un dolce irlandese che si avvale del  profumo del whiski. L'ho trovata anni fa  sempre nella  famosa enciclopedia della cucina internazionale della curcio e quando decido di riproporla è sempre un successo.    Occorrono:



4  grosse mele
180gr  di margarina
125gr  di zucchero
3   uova
un limone gratt
180gr  di farina
2  cucch.ni di lievito vanigliato
un pizzico di sale
2 bei cucchiai di whiski irlandese ( va bene anche un Glen Grant)
un po' di zucchero al velo

Tagliamo subito le mele a fettine e le mettiamo in una ciotola con del succo di limone.
Montiamo poi la margarina con lo zucchero, aggiungiamo le uova, una alla volta, cercando di farle assorbire dall'impasto prima di metterne ancora. Incorporiamo la farina, già aggiunta di lievito, poca alla volta e nel contempo aggiungiamo la scorza del limone ed il sale. Quando finisce la farina buttiamo dentro le mele e giriamo l'impasto delicatamente aggiungendo il whiski. Mettiamo il tutto in una teglia rotonda di circa 26 cm e
inforniamo a 200° (già caldo) per circa 30/35'.
Il non plus ultra è servire questa torta calda con una pallina di gelato alla vaniglia. E' altrettanto golosa però se la serviamo con della panna  semi-montata. Spero di avervi dato dei buoni motivi per farvi mettere ai fornelli e che non me ne vogliate per la dieta perenne che siamo costrette a fare. Ma in un blog di dolci.......!!!

Nessun commento: