MUFFIN AL CAFFE', CIOCCOLATO E NOCI

Ed infine mi sono ricordata che non avevo ancora messo la ricetta dei muffin .....
E' che ci sono dei periodi molto particolari in cui effettivamente si ha una leggera voglia di evadere da tutti i lavori, da tutti gli hobby, da tutti gli impegni. Dopo aver trascorso gli ultimi tre anni a lavorare giorno e notte per riuscire a evadere gli ordini che pervenivano in pasticceria, a trattare con i rappresentanti, con le banche, con gli uffici vari, ad elaborare ricette, buffet ecc. ecc., adesso sto veramente sperimentando l'ozio, quello vero, reale...mi limito a fare il minimo indispensabile e non era mai successo nella mia vita. Ho sempre avuto mille cose da fare, tra i vari hobby e il lavoro e la famiglia. Anche quand'ero ragazza non mi sono mai fermata un attimo...avevo sempre qualcosa a cui pensare o qualcosa da realizzare, ma, forse è giusto così, che adesso il mio cervello vuole riposarsi, ecco la vita slow di cui tanto si parla. Prima o poi tornerò attiva, tanto questo correre a dismisura per essere sempre aggiornate, per arrivare sempre pronte a qualsiasi evento, per essere sempre preparate a qualsiasi esame mi ha portato solo stress, allora mi riprendo la vita, quella è la cosa fondamentale. Adesso parliamo di questi piccoli muffin adorabili che si fanno in un attimo e  compensano grandemente se dovesse mai capitare una mancanza di affetto.

INGREDIENTI
3  uova
200 gr di zucchero
100 gr di olio di semi
1 tazza di caffè ristretto
1 tazza di  rum
300 gr di farina
30 gr di cacao
16 gr di lievito
100 gr di noci tritate
40 gr di gocce di cioccolato

PREPARAZIONE
mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere l'olio, il caffè, il rum, la farina mescolata insieme col cacao ed il lievito, infine aggiungere le gocce di cioccolato e un po' di noci tritate grossolanamente, il resto lo lasciamo per decorare i muffin prima di cucinarli. Mettiamo in forno preriscaldato a 180°, abbassiamo a 160° per circa 10 minuti. Si sentirà un profumo delizioso...io non riesco a trattenermi dal tagliare i dolci...aspetto proprio il tempo necessario che siano tiepidi e poi...vai di coltello...Quando lavoravo in hotel era di prassi l'incazzatura dello chef pasticcere che era geloso....ma poi se n'è fatto una ragione...ha capito che non lo facevo per fare un dispetto a lui, ma era semplicemente per farci un complimento. Buon appetito.
P.S. Si può fare anche una sola torta ..per i muffin invece ne vengono 12 quindi una teglia intera.


Commenti

Post più popolari