domenica 6 marzo 2011

CICERCHIATA ....FINGER....

Purtroppo ho pochissimo tempo da dedicare a questo blog...devo fare salti mortal e di solito muoio dal sonno, quindi chiedo scusa anticipatamente se passando da qui , vi trovate di fronte a cose insensate o vocali messe a casaccio. Oggi in tema carnevalesco voglio parlare della cicerchiata...dolce diffuso in Abruzzo. Molto semplice da fare ci vogliono:

300gr  di farina
1/2 bicchiere di olio
un po' di rum
2 uova
un po' di limone grattuggiato
un pizzico di sale
olio di semi per friggere
miele
confettini colorati

Impastare la farina con l'olio, il liquore, le uova, il sale e la scorza del limone. Con l'impasto ottenuto formare dei bastoncini del diametro di 8/9 mm, tagliare a distanza di 1/2 cm ottenendo dei cubetti. Se riusciamo a farli tutti uguali non c'è bisogno di fare le palline con le mani perchè friggendoli cresceranno e diventeranno rotondi. Mettere tutti i cubetti su un vassoio infarinato e coprire con un panno. Quando abbiamo finito di fare le palline, mettiamo a scaldare l'olio in una padella e quando è pronto, tuffiamo le palline e friggiamole per pochi minuti fino a che saranno dorate, scoliamo su una carta assorbente, Scaldiamo  adesso una tazza di miele nel microonde e lo amalgamiamo con le palline. Prendiamo delle ciotoline e facciamo dei mucchietti aiutandoci con un cucchiaio, alla fine decoriamo con i confettini. Spero di essere stata chiara. buon carnevale a tutti!!!

Nessun commento: